“Thomas Insel: Verso una nuova comprensione delle malattie mentali”

“..Oggi, grazie a un migliore intervento anticipato, le morti da malattie cardiache sono diminuite del 63% rispetto a un decennio fa. Thomas Insel, direttore del National Institute of Mental Health, si chiede: potremmo fare lo stesso per la depressione e la schizofrenia? Il primo passo nel viale della ricerca, afferma, è una rielaborazione determinante: per aiutarci a smettere di pensare ai “disturbi mentali” e iniziare a considerarli “disturbi del cervello”. ….”

Fonte TedItalia

link al video:

http://tinyurl.com/ndlwsz9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.